Excite

Tornei poker: WSOPE, Speranza amaro secondo

Non ce l’ha fatta Gianluca Speranza ad aggiungere un braccialetto al palmares degli azzurri. Il forte pro di poker, infatti, si è classificato al secondo posto dell’Evento 2 delle WSOPE, che si stanno svolgendo in questi giorni a Cannes, in Francia. La vittoria è andata a Andrew Hinrichsen, che si è aggiudicato 148 mila euro, all’incirca 212 mila dollari. Per Speranza un secondo piazzamento da 91 mila euro. Ottimo terzo Tarcisio Bruno (67 mila euro), che aveva cominciato da short-stack.

Hinrichsen è un professionista dei tornei di poker, è australiano e ha solo 23 anni. Prima del 2011 la sua carriera non aveva fatto segnare alcun risultato importante (è professionista solo dal 2009), ma quest’anno può già vantare un 23simo posto al Main Event delle World Series of Poker (per un premio di 302 mila dollari). Alle WSOP di Cannes ha fatto bingo, portandosi a casa il suo primo torneo importante.

Beccato per Speranza, che aveva cominciato il final table di questo torneo di Texas Hold’em da assoluto chip leader. E aveva iniziato l’avventura alla grande, eliminato Gregory Lejolivet in nona posizione (13 mila euro) e più avanti Eric Baudry in sesta (quasi 29 mila euro) grazie al suo A-K che aveva superato la coppia di cinque dell’americano. Solo quinto il favorito della vigilia, Roberto Romanello, che si è dovuto accontentare di 37 mila euro.

L’heads-up finale, il momento decisivo di ogni partita di poker, ha visto Speranza subire i colpi della mala sorte: prima ha perso con A-10 contro 10-9 dell’avversario, e poi con 5-5 contro 10-8 (entrambi le volte in all-in), mano quest’ultima che ha decretato la fine del torneo. Per la gioia di Hinrichsen e la delusione, almeno in parte, del nostro Gianluca.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2014