Excite

Tornei poker: WSOP-C, Poche guiderà il final table

Jonathan Poche difficilmente scorderà il mese di maggio 2011. Dopo aver vinto il WSOP Circuit Main Event a New Orleans, torneo grazie al quale ha vinto 121 mila dollari, Poche è nettamente il chip leader al tavolo finale del WSOP-C National Championship che si sta svolgendo al Caesars Palace di Las Vegas.

Il giocatore di della Louisiana aveva cominciato il Day 2 con il secondo stack più grosso, dietro a La Sengphet, ma durante la giornata è riuscito a balzare in testa e ora è lui il favorito per una vittoria in questo torneo di Texas Hold'em gli frutterebbe 300 mila dollari, oltre al suo primo braccialetto targato WSOP. Il 29enne comincerà il tavolo finale con uno stack di 534 mila chip, più del doppio rispetto a qualsiasi altro avversario.

Tanti i campioni del Texas Hold’em eliminati in corso d’opera durante il Day 2, quando dei 97 iscritti ne erano rimasti 35. Come ad esempio Brian Ali, già vincitore di una tappa del WSOP Circuit, e Kenny Nguyen, per non parlare del tre volte campione WSOP-C Dwyte Pilgrim e il due volte campione Kyle Cartwright. Anche Chris Klodnicki e Allen Kessler, due dei nomi più altisonanti nel panorama del poker, sono stati estromessi dall’evento.

Nelle fasi finali della giornata, Poche ha messo letteralmente il turbo, rendendosi protagonista di parecchie eliminazioni che gli hanno permesso di concludere il Day 2 di questo torneo di poker con una leadership consolidata. Ecco come si presenterà il final table:

1 - Jonathan Poche 534.000
2 - La Sengphet 245.000
3 - Adam Hui 239.000
4 - James Anderson 235.000
5 - Josh Evans 222.500
6 - Sam Barnhart 166.000
7 - Matthew Lawrence 140.000
8 - Drazen Ilich 118.000
9 - Charles Moore 65.500

(Foto © Jemingway su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017