Excite

Tornei poker: WSOP 2011, Phil Hellmuth sfiora un altro braccialetto!

Niente da fare per Phil Hellmuth. Il recordman di braccialetti vinti alle WSOP, ne ha ben 11, si è dovuto accontentare di un altro secondo posto, dopo quello ottenuto nell’Evento 16 dedicato al 2-7 Draw Lowball. Stiamo parlando dell’Evento 33, il Championship del Seven Card Stud Hi Lo 8 or Better da 10 mila dollari, che ha visto trionfare Eric Rodawig, proprio davanti al ‘Poker Brat’. Al vincitore, oltre al braccialetto, sono andati 442 mila dollari. Hellmuth, invece, se ne è aggiudicati 273 mila.

Sicuramente il buon Phil Hellmuth, uno dei più forti giocatori di Texas Hold’em, non mollerà: ha a disposizione ancora una ventina di eventi per migliorare il suo record assoluto. Non è un record, ma il Canada guadagna il suo quarto braccialetto di questa edizione grazie all’affermazione di Kirk Caldwell nell’Evento 32, che si porta a casa anche ben 668 mila dollari. Al secondo posto si è piazzato l’americano Corbin White (414 mila dollari).

Tre i tornei di poker che invece devono trovare ancora un vincitore. Cominciamo con l’Evento 34, dove ancora una volta è protagonista il Texas Hold’em No Limit. Dei 3.124 che hanno pagato il buy-in di 1.000 dollari ne sono rimasti solo 27. In testa troviamo Michael Souza con 650 mila chip, ma al decimo posto assoluto c’è l’italiano Domenico Palesse, che come minimo vincerà 13 mila dollari.

Nell’Evento 35, dedicato al Pot-Limit Omaha Six-Handed c’è in testa la forte pro Vanessa Selbst. Ancora in gara parecchi mostri sacri del poker, come Tom Dwan, Micahel Mizrachi, Joe Hachem, Mike McDonald e Dave Ulliot. Chiudiamo con l’Evento 36, un torneo di Texas Hold’em No Limit da 2.500 dollari: ancora non ci sono i numeri ufficiali, perché l’evento comincerà stasera.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017