Excite

Tornei poker: WSOP 2011, Phil Hellmuth sfiora il dodicesimo braccialetto

Phil Hellmuth si ferma a un passo dall’impresa e non riesce a vincere il suo dodicesimo braccialetto alle WSOP. Stiamo parlando dell’Evento 16, il Championship da 10 mila dollari di buy-in dedicato al 2-7 Draw Lowball: e negare al Poker Brat una gioia che gli manca ormai da parecchi anni è stato un altro fenomeno del poker, John Juanda.

I tornei di poker sono proseguiti nel fine settimana, ma è doveroso cominciare dall’evento che ha catalizzato l’attenzione dei media. Phil Hellmuth è l’uomo che ha vinto più braccialetti di chiunque altro nella storia delle WSOP, ben 11, e ha avuto la possibilità di migliorare questo record. Ma John Juanda è riuscito a recuperare chip su chip, nonostante avesse cominciato l’heads-up in netto svantaggio, tanto da portarsi a casa il braccialetto (il quinto per lui) e i 367 mila dollari riservati al vincitore. A caldo, Hellmuth si è dichiarato profondamente deluso e triste, nonostante un secondo posto di assoluto valore. Phil ha però ammesso che Juanda ha giocato alla grande e che si è meritato la vittoria.

L’Evento 15, un torneo di Texas Hold’em Pot Limit da 1.500 dollari, è stato vinto da Brian Rast, che ha superato un field di 765 giocatori per un primo premio di 227 mila dollari. Rast, al primo braccialetto in carriera, ha superato in heads-up il connazionale Allen Kessler. L’Evento 18, dedicato al No Limit Texas Hold’em, ha attirato ben 3157 giocatori, record per un torneo da 1.500 dollari, ed è ancora nelle sue fasi iniziali.

E gli italiani? Beh, nell’Evento 17 Paolo Compagno è riuscito ad arrivare al tavolo finale, ma è stato eliminato come ottavo. Un ottimo risultato, soprattutto perché si trattava di un torneo molto tecnico come quello di H.O.R.S.E. Ha vinto Aaron Steuery, per un primo premio di quasi 290 mila dollari. Nell’Evento 19, invece, Marco Traniello è ancora in corsa (decimo assoluto) dopo il Day 1, quando dei 354 giocatori di poker che hanno pagato il buy-in di 2.500 dollari per partecipare a un torneo di Limit Hold’em 6-Handed ne sono rimasti 130.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017