Excite

Tornei poker: WSOP 2011, altri 'in the money' per l’Italia

Ancora nessun braccialetto per l’Italia alle WSOP 2011, ma gli azzurri confermano l’ottimo stato generale del poker italiano piazzando altri ‘in the money’. Andrea Vezzani ha sfiorato il final table nell’Evento 18, Massimiliano Martinez e Michele Limongi si sono classificati nei primi 23 dell’Evento 19, mentre Roberto Begni ha piazzato una bandierina nell’Evento 20.

Nell’Evento 18, un torneo di Texas Hold’em No Limit da 1.500 dollari, sono ancora 7 i giocatori rimasti al final table. Un final table che il nostro Andrea Vezzani ha soltanto sognato: per lui un decimo posto da ben 42 mila dollari abbondanti. Questo torneo ha segnato il record di partecipazioni per quanto riguarda i tornei da 1.500 dollari alle WSOP: 3157 partecipanti, per un montepremi di 4.2 milioni di dollari.

Anche l’Evento 19 era dedicato a un torneo di poker Texas Hold’em, stavolta nella variante Limit. Ha vinto Darren Woods, britannico, davanti a Stephanie Nguyen: per Woods braccialetto e 213 mila dollari, per la Nguyen ‘soltanto’ 131 mila dollari. Bravissimi Massimiliano Martinez (quindicesimo, quasi 9 mila dollari per lui) e Michele Limongi (ventitreesimo, quasi 7 mila dollari) che hanno tenuto testa a un field davvero molto impegnativo. Nell’Evento 20, infine, Roberto Begni è andato a premio (2.628 dollari) nella specialità No Limit Hold’em da 1.000 dollari di buy-in.

Ancora in corsa ben quattro tornei di poker. L’Evento 20, di cui abbiamo già parlato e che vede in gara 39 dei 3175 partenti. Poi l’Evento 21, il Championship da 10 mila dollari del Seven Card Stud, nel quale è stato eliminato il nostro Dario Alioto: ancora in corsa 15 giocatori, tra cui Chad Brown, Men Nguyen, Sorel Mizzi, Jason Mercier e il chip leader russo Alexander Kostritsyn. L’Evento 22 invece è dedicato al Pot-Limit Omaha, ha un buy-in di 1.500 dollari e vede in corsa 117 dei 1071 partenti. Infine, nell’Evento 23, un torneo Eight Game Mix da 2.500 dollari, sono partiti in 489 e ne sono rimasti già 248: ottima prestazione per Marco Traniello, attualmente terzo assoluto in chip.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017