Excite

Tornei poker: Partouche Poker Tour, strepitoso Kanit

A poco più di un mese dalle WSOP Europe, in Francia è già tempo di grande poker. Si sta svolgendo in questi giorni, infatti, il Partouche Poker Tour a Cannes, uno degli eventi più importanti dell’anno della nazione transalpina. In testa, dopo il Day 4, troviamo l’italiano Mustapha Kanit con 2,3 milioni di chip, seguito a ruota da Alexandre Coussy con 2,1 milioni di chip.

Gli altri due italiani che erano riusciti ad arrivare al Day 3 di questo torneo di poker, Alessandro ‘Visdiabuli’ Martinez e Marcello Marigliano, si sono ben comportati, ma non sono riusciti ad andare oltre un 39esimo e un 41esimo posto. Peccato, soprattutto per Martinez, che nelle prime giornate del torneo era sempre riuscito a stare insieme ai migliori. Entrambi, comunque, possono consolarsi con 17 mila euro in più nel portafogli.

Dicevamo di Kanit, che con il Partouche Poker Tour ha un conto in sospeso. La passata stagione, infatti, l’italiano subì uno dei torti più clamorosi nella storia dei tornei di Texas Hold’em, quando fu incredibilmente permesso a un suo avversario di modificare una decisione dopo aver visto le carte di Kanit. È logico dunque che Mustapha abbia il dente avvelenato, e che ce la stia mettendo tutta per arrivare al tavolo finale.

Un tavolo finale che quest’anno si farà attendere. Un po’ come succede da qualche anno per il Main Event delle WSOP, anche al Partouche Poker Tour hanno deciso di posticipare l’atto conclusivo del torneo: il final table si giocherà il 12 e il 13 novembre. Ancora in gara, tra i 18 superstiti, player del calibro di Oleksii Kovalchuk (recente vincitore dell’IPT di Nova Gorica), Alexander Dovzhenko, Samuel Trickett, Juha Helppi e Ludovic Lacay.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017