Excite

Tornei poker: Jonathan Karamalikis vince l’APPT Grand Final

Jonathan Karamalikis ha avuto la meglio su altri 288 giocatori e si è aggiudicato l’Asia Pacific Poker Tour (APPT) Grand Final di Sydney, in Australia. Il 22enne fenomeno del poker online, residente proprio in Australia, si è portato a casa oltre 450 mila dollari australiani, la sua vincita più grossa in carriera.

Non è stato facile per Karamalikis aggiudicarsi questo torneo di Texas Hold’em, dal momento che al tavolo finale se l’è dovuta vedere con giocatori di poker di livello mondiale come Daniel Negreanu, Roland de Wolfe e un ex campione dell’APPT, Eddy Sabat. Chissà cosa sarebbe successo se Negranu non fosse stato eliminato per primo al final table, uscendo in nona posizione dopo essersi scontrato contro il tris di 3 di de Wolfe.

Ma neppure il buon Roland ha potuto fare molto contro la giovane stella del poker online: Karamalikis lo ha infatti eliminato poco dopo, quando il suo A-Q non gli ha portato sorprese contro l’A-9 di un de Wolfe dominato da un kicker nettamente più debole.

Da quel punto in avanti, Karamalikis ha avuto la strada spianata verso la vittoria dell’Asia Pacific Poker Tour Grand Final, fino a battere in heads up il connazionale Benjamin McClean. La mano finale ha visto il vincitore vincere un coin flip, quando la sua coppia di 5 servita ha retto contro l’A-6 dell’avversario. Grazie a questa vittoria, Karamalikis entra nella Top 10 dei giocatori australiani più vincenti nei tornei di poker dal vivo. La classifica è guidata da Joe Hachem con oltre 10 milioni di dollari, la gran parte dei quali derivanti dalla sua vittoria nel main event delle World Series of Poker 2005.

(Foto © getpokernetwork.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017