Excite

Tornei poker: IPT Nova Gorica, Moschitta sfiora la vittoria

Luca Moschitta, pro di poker online italiano, è andato tanto così dal vincere l’IPT di Nova Gorica, ma alla fine si è dovuto arrendere all’ucraino Oleksii Kovalchuk, non riuscendo a bissare il successo del collega Luca Pagano all’IPT di Sanremo che si è svolto all’inizio del mese di agosto. Peccato per Luca, che ha comunque giocato un gran poker sfoderando tutte le sue armi migliori.

Ma a volte l’abilità non basta nei tornei di poker, ci vuole anche un po’ di fortuna nei momenti decisivi. Fortuna che stavolta ha arriso all’ucraino, voltando le spalle al nostro portabandiera. Che poco poteva fare giunto all’heads-up conclusivo, visto che l’avversario aveva uno stack addirittura cinque volte più grosso del suo. Ma Moschitta ci ha provato comunque, riuscendo a raddoppiare nelle prime battute, salvo poi arrendersi con un tentativo di bluff che non è riuscito a mettere nel sacco Kovalchuk.

Moschitta può comunque consolarsi con 97 mila euro, che non sono pochi per un torneo di Texas Hold’em dal buy-in relativamente contenuto come le tappe dell’Italian Poker Tour. Per Kovalchuk, invece, oltre alla ‘picca’ italiana anche un bell’assegno da 150 mila euro tondi tondi. Terzo posto per il francese di origini italiane David Zampini: per lui poco più di 61 mila dollari, che di questi tempi non fanno certo male.

Questo, ad ogni modo, il risultato finale di questa tappa dell’Italian Poker Tour, limitatamente ai giocatori che sono riusciti a raggiungere il final table:

1 - Oleksii Kovalchuk 150.000 €
2 - Luca Moschitta 97.000 €
3 - David Zampini 61.680 €
4 - Gianfranco Mazzariello 44.500 €
5 - Vitalii Minakov 27.800 €
6 - Domenico Cordi 22.000 €
7 - Viliyan Petleshkov 16.700 €
8 - Marco Leonzio 13.900 €

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017