Excite

Tornei poker: I numeri del WPT Borgata Poker Open

Abbiamo già fatto questo giochino una volta, in occasione delle WSOP. Oggi lo vogliamo ripetere per il WPT Borgata Poker Open, l’evento targato WPT più grande della storia. Ve lo racconteremo utilizzando i numeri, strumenti tanto cari ai giocatori di poker, scegliendo quelli più significativi e quelli più curiosi. Siete pronti? Si parte!

1, come il numero di piazzamenti a premio di Vanessa Selbst nei tornei di poker del WPT. La Selbst è una delle più forti giocatrici di sempre, ma non era mai riuscita ad andare in the money al World Poker Tour. Stavolta ce l’ha fatta, uscendo al 23esimo posto, con la piccola soddisfazione di essere la donna che è andata più avanti nel torneo.

2, come il numero di tornei di Texas Hold’em made in WPT che si sono svolti in contemporanea. Oltre al Borgata Poker Open, infatti, si è giocato anche il WPT di Malta, di cui vi abbiamo dato conto ieri.

3, come il miglior piazzamento di un giocatore che ha effettuato il re-buy. La novità era stata introdotta già dal Legends of Poker, ma nessuno era andato a premio in quell’occasione. Stavolta ce l’ha fatta Daniel Buzgon, eliminato nel Day 1 e iscritto nuovamente grazie a questa opzione.

1.313, come il numero di partecipanti al Borgata Poker Open. Come detto, si tratta dell’evento più grosso nella storia del World Poker Tour. Curiosamente, il record apparteneva sempre al Borgata Poker Open, edizione 2010, con 1.042 partecipanti.

1.600, come i punti in classifica per Will Failla. Stiamo parlando del titolo di WPT Player of the Year, che il forte giocatore di Texas Hold’em potrebbe far suo, visto l’undicesimo posto al Borgata e la vittoria al Legends of Poker.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017