Texas Hold’em: WSOP 2011 November Nine: Martin Staszko

Torniamo a parlare dei giocatori di poker che fra poco più di un mese si sfideranno nell’atto conclusivo delle WSOP 2011, il final table del Main Event. E lo facciamo presentanto il chip leader che non ti aspetti, uno che prima delle ultime World Series of Poker era sconosciuto ai più. Parliamo di Martin Staszko, primo e unico giocatore della Repubblica Ceca ad essere riuscito a spingersi così avanti nel Main Event delle WSOP.

Staszko è un giocatore di poker 35enne, il cui obiettivo è seguire le orme di Jonathan Duhamel. E bisogna dire che ha tutte le credenziali per farcela, visto che il suo gioco è nettamente migliorato. Durante le ultime WSOP, infatti, è riuscito ad andare a premio in ben quattro eventi, anche se tutti dal buy-in piuttosto basso.

Il suo migliore risulstato alle WSOP 2011, sorprendentemente, non deriva da uno dei tantissimi tornei di Texas Hold’em. Staszko, infatti, ha all’attivo come piazzamento più restigioso un 39esimo posto nell’evento da $1.500 dedicato al Pot Limit Omaha Hi Lo, per un guadagno di poco più di 10 mila dollari. Non c’è bisogno di sottolineare che qualsiasi cosa succederà al final table del Main Event, quello sarà il risultato più ricco della sua carriera.

Come detto, il ceco inizierà il final table del torneo di Texas Hold’em più importante del mondo (e della sua carriera) da chip leader, con 40.175.000 chip. Sarà seduto all’immediata sinistra di uno dei favoriti, quel Ben Lamb che molto probabilmente vincerà il titolo di giocatore WSOP dell’anno. La sfida è aperta.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2014