Excite

Texas Hold’em, Tom Dwan e le sue disavventure

Il mondo del Texas Hold’em è pieno di personaggi che definire curiosi è dire poco. Ci sono anche giocatori più tranquilli, ai quali però, tra un viaggio e l’altro per raggiungere le mete dei vari tornei di poker, spesso capitano disavventure alle quali si fa fatica a credere. Recentemente, ne sono capitate un paio a un noto giocatore di poker online, uno dei più forti giovani giocatori in circolazione…

Stiamo parlando di Tom Dwan, fenomeno del Texas Hold’em online. Poco tempo fa, infatti, Dwan doveva prendere un aereo per tornare da Londra a Las Vegas. In primis, la Virgin Atlantic perse la sua prenotazione, e così Dwan fu costretto ad attendere per partire su un altro volo. Ma anche il volo successivo subì un ritardo, a causa della focosità di una coppia di fidanzati: lei, infatti, fu scoperta dalle hostess a praticare sesso orale al suo fidanzato! Dwan dovette quindi aspettare che la situazione imbarazzante venisse gestita dallo staff della Virgin Atlantic, prima di poter scendere dall’aereo.

Il secondo fatto curioso non si tratta di una disavventura, ma di una specie di leggenda metropolitana che però ha avuto una vita molto breve. Dwan, il cui nickname online è durrrr, alcuni mesi fa si trovava a Macao insieme ad altri giocatori molto famosi nel circuito del poker (Johnny Chan e John Juanda tanto per fare due nomi) per giocare una partita cash contro dei ricchi uomini d’affari cinesi. La sessione pare che non andò molto bene, ma circa un mese fa Dwan decise di ritornare.

Da qui ha inizio la leggenda di durrrr a Macao. Un blogger-giocatore finlandese, tale Joni Jouhkimainen, scrisse su un famoso forum che durante una partita cash tra Dwan e altri ricchi uomini d’affari, durrrr vinse un piatto di 11 milioni di dollari con A-K contro J-J e 10-10 di due di loro. Quello che sarebbe stato di gran lunga il piatto più grosso mai giocato nella storia del poker, in realtà si rivelò una bufala, quando lo stesso protagonista scrisse su Twitter che non era vero niente. La notizia fece il giro del mondo, ma Dwan ci mise un po’ prima di smentirla; d’altronde si sa che la pubblicità è l’anima del commercio, anche nel poker!

(Foto © Crisologo su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017