Excite

Texas Hold’em e beneficienza, Phil Hellmuth e il Raise Your Hand for Africa

Il 18 e il 19 febbraio, Phil Hellmuth sarà il co-host di un torneo di poker Texas Hold’em i cui proventi andranno a beneficio della Starkey Hearing Foundation. L’evento, che si terrà a Las Vegas sotto il nome di Raise Your Hand for Africa, avrà luogo nel casinò Golden Nugget, e vedrà la partecipazione anche di due stelle del football americano, Adrian Peterson (running back dei Minnesota Vikings) e Larry Fitzgerald (wide receiver degli Arizona Cardinals).<(p> Il Texas Hold’em incontra dunque la beneficienza, dal momento che i proventi di questa kermesse andranno ad un’associazione che si occupa di opere umanitarie nel continente africano. Il tutto avrà inizio alle 11.30 di sabato 18, con una presentazione, con tanto di tappeto rosso, nella sala da ballo del Golden Nugget. Il torneo vero e proprio scatterà alle 13, con in palio molti premi speciali per i partecipanti e naturalmenteper i vincitori. Il weekend si concluderà con un party speciale aperto a tutti.

Ci saranno anche Annie Duke, una delle giocatrici di Texas Hold’em più forti al mondo, e l’attore Don Cheadle, i fondatori di Ante Up for Africa, che hanno già annunciato il loro supporto all’iniziativa. Molte celebrità, tra le quali Steve Martin, Lou Ferrigno (vi ricordate il telefilm ‘L’incredibile Hulk’?), Kevin Sorbo (‘Hercules’) e altri giocatori di football compagni di squadra di Peterson.

Chiunque vorrà partecipare potrà avvalersi di un pacchetto del valore di 2000 dollari che comprende: due pass per incontrare i VIP venerdì sera, un posto al torneo di Texas Hold’em di sabato (dove magari poter giocare proprio contro Phil Hellmuth), due pass per l’area spetatori e due pass per la festa di sabato notte. Ma, cosa più importante, quei 2000 dollari serviranno alla causa del continente africano.

(Foto © Rambis Photography su Flickr)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017