Excite

Texas Hold’em: Dwan, Galfond e il milione ai poker players

Vero, probabilmente le promesse di un giocatore di poker hanno più o meno lo stesso valore di quelle fatte da un marinaio. Ma quando prometti un milione di dollari, qualcuno prima o poi di sicuro verrà a battere cassa. Per conferme, chiedere a due fenomeni del Texas Hold’em come Tom ‘durrrr’ Dwan e Phil Galfond.

Era il 19 aprile quando due dei giocatori più forti del panorama del cash game dichiararono che avrebbero messo a disposizione dei giocatori 1 milione di dollari. Eravamo quattro giorni dopo quel Black Friday che ha messo in ginocchio il poker online negli Stati Uniti, quando la paura dei giocatori di non ricevere indietro il denaro rimasto bloccato sui loro conti la stava facendo da padrone. Ora, a distanza di più di tre mesi, la comunità pokeristica sta ancora aspettando notizie di Dwan e Galfond, anche perché ci sono ancora delle poker room che non hanno scucito neppure un quattrino.

E così l’account di Twitter di Tom Dwan è stato recentemente preso letteralmente d’assalto: centinaia di giocatori di Texas Hold’em gli hanno inviato domande e richieste di spiegazioni. Alla fine, probabilmente per disperazione, Dwan ha risposto che se le cose non si sistemeranno, provvederà a mantenere la sua promessa. Il buon Tom ha però puntualizzato come la data indicata tre mesi fa fosse la fine del 2012, e che quindi nutre ancora la speranza di poter spendere i suoi soldi in modi diversi.

Effettivamente, fu Phil Galfond a stabilire l’hannukah 2012 come data prefissata. L’hannukah è una festività ebraica la cui data cambia di anno in anno, ma che solitamente si tiene a dicembre. L’hannukah 2012 è prevista per il 9 dicembre, dunque i giocatori di poker online devono pazientare ancora parecchio, quantomeno per ricevere i soldi da questi due giovanotti.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017