Excite

Sandra Naujoks, tra poker e solidarietà

Brava, bella, fortissima giocatrice di Texas Hold’em e con uno spirito di solidarietà che ha pochi eguali. Stiamo parlando di Sandra Naujoks, la stupenda giocatrice di poker tedesca che nel 2009 si è aggiudicata l’European Poker Tour (EPT) di Dortmund. La ventinovenne Sandra, mora di natura ma attualmente bionda che più bionda non si può, è infatti impegnata non solo nel Texas Hold’em, che non è neppure la sua attività principale, ma anche in varie buone cause.

La vincitrice dell’EPT Dortmund 2009 è prima di tutto un insegnante di tedesco e di storia, una graphic designer di successo e una modella, ma è anche, e soprattutto, una donna che ama i bambini. È per questo motivo che ha fondato la ‘All In 4 Kids’, un’associazione benefica che ha lo scopo di aiutare i bambini poveri che vivono in Cambogia. Oltre a muoversi in prima persona, la Naujoks ha anche invitato tutti i suoi colleghi giocatori di Texas Hold’em a unirsi alla causa, donando una parte del denaro vinto nei loro tornei di poker.

A testimonianza della sensibilità di questa stupenda giocatrice di Texas Hold’em, ecco un estratto di un’intervista che ha rilasciato alcuni mesi fa ad una rivista specializzata sul poker: ‘L’ultima volta che ho pianto è stata a febbraio. Ero in uno dei campi di battaglia in Cambogia e stavo pensando a tutte le persone che avevano perso la vita in quel luogo. Mi trovavo là perché supporto un progetto educativo; quest’estate costruiremo una nuova scuola per 500 bambini’.

Sandra Naujoks in carriera ha vinto quasi 2 milioni di dollari, nonostante come detto il Texas Hold’em non sia la sua occupazione principale; una cifra che parecchi suoi colleghi maschi, e professionisti, probabilmente non raggiungeranno mai…

(Foto © Malinkrop su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017