Excite

Poker online: le regole del Texas Hold'em

Il Texas Hold'em, definito in italiano Poker Texano, è tra le varianti più spettacolari del poker: il successo del Texas Hold'em, in parte, è dovuto anche alla forte crescita che ha avuto che negli ultimi anni il poker online. Per i meno esperti di poker online ecco alcune basilari regole per sedersi ad un tavolo di poker online.

Generalmente, in base ai tornei e alle diverse fasi, ad un tavolo da gioco nel poker online siedono dai 2 ai 10 giocatori: in senso orario partendo dal mazziere, quindi alla sua sinistra, il primo giocatore effettua la prima puntata chiamata small blind, mentre il giocatore accanto deve puntare il doppio, chiamato big blind.

A questo punto il mazziere distribuisce le prime due carte e inizia il primo turno di scommesse, definito anche Pre-flop: il primo a poter effettuare una puntata è il primo giocatore alla sinistra al big blind. Le puntate si concludono quando uno o più giocatori al tavolo hanno pareggiato la puntata maggiore oppure nel caso tutti i giocatori abbandonino la mano tranne uno che vince il piatto.

Ogni giocatore può decidere di passare, check, lasciando l’iniziativa al giocatore seguente, chiamare, call, puntando fiches sufficienti a coprire la puntata più alta della mano, rilanciare, raise, effettuando una puntata superiore rispetto a quella più alta presente sul tavolo oppure foldare o lasciare, fold, abbandonando la mano e rientrando con il piatto seguente. Nel poker online nel caso di raise nel caso in cui un giocatore rilancia i partecipanti al tavolo devono decidere se vedere la puntata, rilanciare nuovamente o foldare.

Effettuato il primo giro di puntate si passa al flop: il mazziere scarta la prima carta del mazzo e scopre sul tavolo le prime 3 carte, definite carte comuni, ovvero carte che possono essere utilizzate da tutti i partecipanti al tavolo per la composizione della migliore combinazione vincente. A questo punto, partendo dalla sinistra del mazziere si passa ad una nuova mano di scommesse. Generalmente nei principali tornei di poker online le scommesse sono scandite da un timer che ne definisce il tempo limite entro il quale poter fare la propria mossa.

Al momento del turn, il mazziere elimina un’altra carta dal mazzo e scopre un carta sul tavolo. A questo punto i giocatori decidono se fare check, chiamare, puntare oppure abbandonare la mano. Nell’ultima fase di gioco viene scoperta la l’ultima community card, il river, e si effettua l’ultimo giro di puntate. Con le cinque carte scoperte e le due carte che ogni giocatore possiede è necessario comporre una combinazione vincente sulle altre. Nello Showdown il giocatore che ha realizzato l’ultima puntata mostra le carte: gli altri giocatori a questo punto, vista la puntata, possono fare lo stesso; vince chi ha la migliore combinazione: nell’eventualità di punti equivalenti vince chi ha le carte più alte esterne al punto. Nel caso di parità il piatto viene diviso, split pot.

(Foto © banspy, Flickr.com)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017