Excite

Poker online, come cambieranno i tornei

Entro pochi giorni, un paio di settimane al massimo, dovrebbe entrare in vigore la legge sul poker online approvata a gennaio, che permetterà di giocare a poker in tornei del buy-in di 250 euro. Questo innalzamento del buy-in massimo ovviamente porterà dei cambiamenti non solo alla struttura dei tornei, ma anche al montepremi e al modo di interpretare questi nuovi e più succulenti eventi.

Innanzitutto, portarsi a casa uno di questi tornei di Texas Hold’em equivarrà ancora di più a fare bingo. Con un buy-in più che raddoppiato, è logico pensare che il premio dedicato al vincitore di un evento da 250 euro sarà nettamente più grosso; al momento, infatti, nelle poker room italiane è possibile partecipare a tornei per un buy-in massimo di 100 euro. I montepremi, quindi, saranno nettamente più grossi ed è logico pensare che a beneficiarne saranno le primissime posizioni.

Questo perché solitamente le poker room tendono a pubblicizzare i propri tornei di Texas Hold’em spingendo sulla grandezza del montepremi e sul premio dedicato al vincitore. Purtroppo, però, spesso tutto ciò va a scapito della struttura generale di un torneo, che spalma in maniera esageratamente verticale il gruzzolo, premiando un numero troppo elevato di persone ma lasciando alle posizioni di rincalzo veramente le briciole.

Ovviamente questo innalzamento del buy-in massimo avrà un effetto anche sul field. Non tutti, infatti, possono permettersi di spendere certe cifre giocando a poker, e 250 euro sono soldi che un giocatore amatoriale e/o occasionale potrebbe far fatica a investire. Se 100 euro di tanto in tanto potrebbero non costituire un problema per questo tipo di player, una cifra 2,5 volte superiore sicuramente comincia a essere significativa. Di conseguenza, è lecito attendersi che solo i giocatori più forti, o comunque dal bankroll più elevato, parteciperanno a questi nuovi tornei, rendendoli più difficili da battere.

(Foto © Rambis Photography su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017