Excite

Poker online: Cash game, come sta andando?

Da circa un paio di mesi, anche in Italia si può giocare al poker cash game in qualsiasi sala poker che abbia una regolare licenza rilasciata dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. Oggi, dopo le prime settimane di assestamento, possiamo già tirare le prime somme. Somme che, tutto sommato, sono globalmente positive, nonostante qualche problema iniziale.

Non è un caso che il cash game made in Italy sia iniziato con il freno a mano tirato. Durante il primo paio di settimane si è proceduto con i piedi di piombo, tra rallentamenti nel software e strani blocchi che hanno fatto storcere il naso ai giocatori. Molte volte riuscire a sedersi ad un tavolo era davvero un’impresa, un bingo. Tanto che la comunità pokeristica aveva già cominciato a esternare le proprie perplessità.

Una volta rodato, però, il cash game in versione poker online ha cominciato a dare i suoi primi frutti, in termini di apprezzamento. Le poker room hanno svolto un gran lavoro per eliminare tutti i bug e tutti i problemi occorsi durante le prime sessioni, tanto che ora il gioco fila liscio che è un piacere. E gli italiani non hanno fatto mancare il loro apprezzamento non solo per la nuova modalità, ma anche proprio perché gli operatori hanno fatto il possibile per accontentarli.

Così è lecito attendersi che il poker cash game online possa proseguire il suo processo di crescita, solo parzialmente frenato da lacci e lacciuoli che al momento impediscono di giocare ai limiti ai quali i poker player erano abituati nelle poker room ‘.com’. Ma con un po’ di pazienza e buon senso, anche quelle barriere potranno essere abbattute.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017