Excite

Poker cash game online, Hansen inarrestabile

Il poker cash game parla sempre danese. Dopo il passaggio a vuoto di settimana scorsa, Gus Hansen torna a macinare centinaia di migliaia di dollari, probabilmente avvantaggiato dal cosiddetto ‘venerdì nero’ del poker online americano che ha di fatto eliminato dal gioco molti avversari agguerriti. ‘The Great Dane’ ha chiuso il suo weekend con un ottimo attivo di circa 700 mila dollari.

Sembra lontano quel milione perso solo la settimana scorsa ai tavoli da poker: Gus Hansen si è lasciato alle spalle la sessione negativa e in 5.000 mani circa ha fatto un sol boccone di fenomeni del Texas Hold’em online come Patrik Antonius, Gavin Cochrane e ‘NoPasaran’. Il danese ha macinato 329 mila dollari contro Antonius e 169 mila contro ‘harrington25’, giocando ai tavoli 6-Max da $300/$600.

I giocatori di poker online made in USA hanno potuto partecipare ai tavoli high stakes solo nelle primissime battute del weekend. Ecco perché tra i maggiori vincenti dell’ultimo fine settimana troviamo tale Wreed Platzack, giocatore sconosciuto ai più che ha guadagnato 116 mila dollari. Bene anche ‘Kagome Kagome’, stella nascente del poker dall’identità sconosciuta (ma si vocifera cha sia tedesco).

Quella di Hansen potrebbe essere la sua ultima sessione a 6 zeri da qui a parecchio. Con l’uscita dal poker virtuale dei giocatori americani, i player high stakes saranno decimati e sarà dura vedere sessioni scoppiettanti come quelle alle quali siamo abituati. Basti pensare che gente del calibro di Tom Dwan, Phil Ivey e Daniel Negreanu saranno esclusi dal gioco fino a quando non verrà trovata una soluzione al problema del poker online in America.

(Foto © Timo Kirkkala su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017