Excite

Poker cash game: il 18 luglio si comincia anche in Italia

Sono ormai mesi che si vocifera sull’introduzione, finalmente anche in Italia, del poker cash game per quanto riguarda il poker online. La sua nascita, come quella dei giochi da casinò online, è stata sancita già a gennaio, con la pubblicazione delle norme e delle regole nella Gazzetta Ufficiale, ma l’avvento, previsto inizialmente per la primavera, è slittato. Ora, però, sembra che il momento tanto atteso stia per arrivare.

L’Italia, a differenza di molti altri Paesi, ha delle regole molto ferree che ordinano (alcuni direbbero ‘restringono’) il poker online, regole che solo di recente sono state leggermente modificate con la concessione della possibilità di creare tornei di poker e sit&go dal buy-in di 250 euro, mentre fino a poche settimane fa il tetto massimo non poteva superare i 100 euro. Di cash game se n’è cominciato a parlare già diversi anni dopo l’introduzione delle poker room.

Ora, con il movimento del Texas Hold’em sempre più arrembante, le autorità si sono decise a permettere anche il cash game online, sebbene anche in questo caso ci siano delle norme da rispettare legate soprattutto a quanto ciascun giocatore può perdere in una sessione e in una singola giornata dedicata al poker. Indubbiamente l’introduzione del poker cash game online porterà una nuova spinta a un mercato che, fisiologicamente, negli ultimi mesi aveva conosciuto una certa flessione.

Come detto sarà il 18 luglio il giorno in cui il poker cash game vedrà la luce. Sicuramente non sono ancora molte le piattaforme pronte a lanciarlo, stesso dicasi per quanto riguarda i giochi da casinò, ma alcune hanno già fatto sapere di aspettare soltanto la data fatidica. Chissà che qualche giocatore americano, vista l’impossibilità di giocare online in patria, non decida di trasferirsi nel Belpaese.

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017