Excite

Poker cash game, Hansen nel bene e nel male

Manca solo una settimana all’inizio delle WSOP 2011, ma Gus Hansen continua a tenere banco al poker cash game. Quasi che, nel bene o nel male, basta che di lui si parli. La settimana scorsa aveva concluso con un ottimo +686 mila dollari, ma nell’ultimo paio di giorni non gli è andata così bene, tanto da aver perso poco meno della metà di ciò che aveva guadagnato.

Un paio di sere fa, Hansen ha giocato 481 mani contro ‘Seb86’ e ‘KagomeKagome’, e a giudicare dal risultato è stata una pessima scelta. I due fenomeni del poker online hanno letteralmente dominato il danese, che comunque rimane il giocatore che nel 2011 ha guadagnato di più giocando a poker sul web, con più di 3 milioni di dollari di profitto. Per i suoi due sfidanti, una seratina che ha regalato loro la bellezza di 168 mila e 177 mila dollari rispettivamente.

Nel frattempo, Viktor ‘Isildur1’ Blom, altro fenomeno del Texas Hold’em online, sembra aver intrapreso una crociata personale contro Gavin ‘gavz101’ Cochrane, uno dei giocatori sui quali i bookmaker puntano di più per le prossime WSOP. Un paio di notti fa i due hanno giocato circa 3000 mani, e Blom ha chiuso in attivo di 90 mila dollari; la sessione si è svolta interamente al Pot-Limit Omaha $50/$100.

Grazie alla sessione di due notti fa, proprio Blom è finalmente tornato ad avere il bilancio in attivo, nonostante abbia abbandonato momentaneamente il Texas Hold’em per dedicarsi evidentemente all’Omaha. Il suo è un grande risultato, se si pensa che a un certo punto, durante i mesi scorsi, Blom si trovava sotto di 500 mila dollari.

(Foto © miuenski su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017