Excite

Poker cash game, chi scende e chi sale

Settimana intensa quella che si è conclusa domenica, sia per quanto riguarda i tornei di poker dal vivo, con la conclusione della stagione dell’EPT, sia per quanto riguarda il poker cash game. Vediamo di fare il punto della situazione, perché per un giocatore che vince ce n’è sempre uno che perde…

È Gus Hansen a fare particolarmente notizia. Nonostante sia comunque il giocatore di cash game poker online più vincente nel 2011, da qualche settimana a questa parte ‘The Great Dane’ sta cominciando a perdere colpi. La scorsa settimana, Hansen ha perso 255 mila dollari, giocando in totale 2.184 mani, gran parte delle quali al Pot-Limit Omaha $300/$600 contro ‘O Fortun PLS’ e ‘DrugsOrMe’. Paradossalmente, da quando la concorrenza si è ridotta a causa dello stop al poker online americano, Hansen ha perso 883 mila dollari.

Non è andata bene neppure a Patrik Antonius, sotto di 192 mila dollari, perse in sole 251 mani. Tra Omaha e Texas Hold’em online, il finlandese rimane comunque in attivo di quasi 1.7 milioni nell’ultimo mese. Lui sì, a differenza di Hansen, ha messo il turbo ad quando i giocatori di poker americani sono stati estromessi dalle poker room più famose e frequentate del mondo.

Per quanto riguarda i vincitori della settimana, benissimo lo specialista del limit ‘O Fortuna PLS’, che ha raccolto 237 mila dollari: è lui il migliore degli ultimi 7 giorni. Anche se questo giocatore preferisce l’Omaha al Texas Hold’em, è stato capace di raggranellare già ben 1 milione in questo 2011. Ilari ‘Ziigmund’ Sahamies si è rifatto di 108 mila dollari, ma le sue perdite ammontano ancora a 455 mila.



(Foto © Keenen Brown su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017