Excite

Poker cash game: Blom è una macchina da guerra online

Nonostante impazzino le WSOP, il poker cash game non si ferma e vede tra i suoi protagonisti uno dei ragazzi terribili dell’online poker, per dirlo all'americana: Viktor ‘Isildur1’ Blom. È lui il mattatore assoluto delle ultime sessioni di poker cash game giocate sui tavoli virtuali: proprio nella giornata di ieri ha continuato il suo filotto impressionante che gli è valso oltre 650 mila dollari di vincite nel giro di pochi mesi.

A chi si chiede come mai un fenomeno del poker online come Blom non stia partecipando alle World Series, è presot detto: per giocare alle WSOP bisogna avere almeno 21 anni, e Blom non li ha ancora compiuti. Nel frattempo però sta diventando uno dei migliori specialisti negli heads-up, tanto che da fine 2010 ad oggi ha battuto più o meno tutti i più forti giocatori di poker in circolazione.

Nelle sue sfide contro il gotha del poker, il 20enne svedese si è battuto contro gente del calibro di Isac Haxton, Tony G, Daniel Cates, Eugene Katchalov, Atttila Gulcsik, Daniel Negreanu, Scott Palmer, ‘Mastermixus’, Rui Cao e la sua vittima più recente, Terje Augdal. Su undici sessioni giocate, Blom è uscito vincente in ben dieci occasioni, dimostrando di sapere bene come giocare a poker, soprattutto in una specialità molto difficile come lo è l’heads-up.

Dicevamo della sfida di ieri, nella quale Blom ha lottato a colpi di Texas Hold’em contro Terje Augdal. I due hanno giocato 1566 mani delle 2500 previste all’inizio, con Blom che si è aggiudicato 16 dei 20 piatti che hanno superato i 20 mila dollari di grandezza. E dire che Augdal aveva cominciato bene, mandando ai resti Blom alla prima mano con A-K e vincendo contro il 10-10 dell’avversario. Blom però non si è perso d’animo e ha recuperato alla grande, fino a chiudere con un monumentale +150.000 dollari.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017