Excite

PCA 2011 Main Event, vince Galen Hall

Galen Hall compie un mezzo miracolo e vince il main event del PokerStars Caribbean Adventure (PCA) 2011, dopo sei giorni di Texas Hold’em, portandosi a casa un assegno di 2.3 milioni di dollari. Hall, ventiquattro anni, ha battuto la concorrenza di altri 1559 giocatori, record di presenze al PCA.

Si tratta di un vero e proprio exploit quello del professionista statunitense, che fino a ieri non aveva uno score eccezionale nei tornei di poker live: solo 6335 dollari, frutto di due piazzamenti a premio. Hall, più un giocatore da Texas Hold’emonline (qui le sue vincite sfiorano i 900 mila dollari) che live. Il mezzo miracolo è dovuto al fatto che Hall è stato costretto a recuperare da uno svantaggio di 3 a 1 in heads up contro Chris Oliver, che aveva cominciato il tavolo finale con oltre il triplo delle chip rispetto al secondo in classifica (che era lo stesso Hall).

‘Finora - ha dichiarato Hall a caldo - ho fatto abbastanza schifo nei tornei di Texas Hold’emdal vivo. Ho una sfilza di eliminazioni al Day 1 non certo invidiabile. Mi sono concentrato per tutta la settimana, 12 ore al giorno, per giocare al meglio ogni singola mano. È stato un tavolo finale lungo e difficile, per non parlare dell’heads up… mi sento alla grande ora’. E come dargli torto, con 2.3 milioni di dollari in tasca?

Il tavolo finale ha visto gli short stack cercare immediatamente di recuperare terreno, con l’effetto di distruggersi a vicenda, a tutto vantaggio di Chris Oliver e Galen Hall. Rimasti in cinque, Oliver ha preso il controllo del tavolo, mentre Hall è rimasto in attesa. Rimasti in heads up, il primo aveva il triplo delle chip del secondo, ma dopo che Hall è riuscito a foldare una scala contro il full dell’avversario, compiendo un laydown incredibile, il vento del Texas Hold’em è cambiato. Hall ha cominciato a macinare piatti, fino alla mano finale: Q-Q per Oliver e A-8 per Hall, che sul board trova sia l’asso che l’otto e mette fine alla contesa.

(Foto © incurable_hippie su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017