Excite

Mini IPT Malta, Daniel Sartori vince la picca

È Daniel Sartori il vincitore del Mini IPT Malta, un torneo di poker Texas Hold’em dal buy-in contenuto che da tempo ormai precede le tappe dell’Italian Poker Tour. Per Sartori è la prima grande affermazione a livello nazionale: per lui 15 mila euro e la soddisfazione di poter alzare al cielo il trofeo a forma di picca.

Il final table di questo Mini IPT Malta ha visto protagonisti: Jonathan Philip Pyatt, che si era seduto come chip leader dall’alto delle sue 657 mila chip; Giovanni Piccione, 523 mila chip; Andrea Galassi 406 mila chip; Daniel Sartori 261 mila chip; Mariano Cafagna 241 mila chip; Corrado Martinelli 228 mila chip; Sandro Morici 220 mila chip; Grzegorz Skawinski 89 mila chip, lo short stack al tavolo.

Galassi è il primo a dover abbandonare questo torneo di poker Texas Hold’em, quando viene chiamato dal chip leader Pyatt con A-8 e deve soccombere proprio ad un 8 al flop nonostante il suo 7-7 di partenza. Poi è la volta di Morici, che in due mani perde tutto lo stack e si fa eliminare da Corrado Martinelli. Al sesto posto del Mini IPT Malta si piazza Grzegorz Skawinski, molto sfortunato: chiama l’all in di Martinelli con K-K, ma l’italiano trova un asso sul board che rende vincente il suo A-Q.

Lo stesso Martinelli esce in quinta posizione: rimasto corto va all-in con K-7, ma Cafagna chiama con A-K e per Martinelli è notte fonda. Ai piedi del podio di questo Mini IPT di Malta troviamo Pyatt, eliminato da Daniel Sartori che comincia a ingranare la quarta. Terzo si classifica Piccione, eliminato proprio dal futuro vincitore, che con A-Q supera il K-J di Cafagna e vince l’heads up, portandosi a casa il torneo.

(Foto © alamez su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017