Excite

Italian Poker Tour, Nastasi su tutti

È Eros Nastasi il vincitore dell’Italian Poker Tour, che per la prima volta ha fatto tappa al Casinò di Campione d’Italia, in Svizzera. Nastasi, 20 anni e tanta voglia di affermarsi nel mondo del poker che conta, si è imposto in heads up su Vincenzo Antonio Scarpitti, portandosi a casa un primo premio di 278 mila franchi svizzeri (equivalenti a circa 210 mila euro).

L’evento di Campione d’Italia ha attirato 471 giocatori, generando un montepremi di oltre un milione di franchi svizzeri. Tra loro anche Sergio Castelluccio, uno dei giocatori italiani di Texas Hold’em più in forma del momento, che conferma il suo ottimo stato andando in the money (alla fine sarà quarantunesimo, per un premio di 4800 franchi svizzeri) anche fuori dal territorio nazionale.

L’heads up è quasi scontato, anche se nel Texas Hold’em nulla è mai certo, perché Nastasi si presenta con circa il quadruplo delle chip di Scarpitti. Il buon Vincenzo le prova tutte, riesce persino a effettuare un double up riportandosi in corsa, ma alla fine deve cedere all’ottima vena dell’avversario, che per tutto il torneo ha dimostrato di sapere il fatto suo, giocando un gran poker sin dalle prime battute.

Ecco il payout dei primi otto classificati. Il premio è da intendersi in franchi svizzeri:

1 - Eros Nastasi 278.000

2 - Vincenzo Antonio Scarpitti 174.000

3 - Davide Cerrato 104.000

4 - Marino Serenelli 70.000

5 - Gianni Bonetto 55.000

6 - Giuseppe Liotta 40.500

7 - Gianluca Betti 29.000

8 - Kakol Bartlomiej 21.750

(Foto © F.Pamplona su Flickr)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017