Excite

Grospellier in evidenza alle French Poker Series

In questi giorni si è svolta la quinat tappa delle France Poker Series (FPS), un po’ l’equivalente dell’Italian Poker Tour (IPT) in terra di Francia. A Forges lex Eeaux, nel nord della Francia, c’erano alcuni degli esponenti più in vista del Texas Hold’em d’oltralpe, come Bertrand ‘ElkY’ Grospellier e Arnaud Mattern.

Ad avere la meglio è stato però Matiheu Thiry, qualificatosi giocando a poker online grazie a un satellite da 10 euro sulla versione francese della piattaforma di gioco di PokerStars. Grospellier, forse il più forte giocatore di Texas Hold’em su cui possono contare i nostri ‘cugini’, si è piazzato al quinto posto.

‘ElkY’, il nickname con il quale Grospellier è conosciuto nella comunità del poker, deriva da ‘Elkantar’, il nome di un personaggio usato da Bertrand quando era un giocatore di ‘Starcraft’. Grospellier, infatti, prima di diventare un giocatore di Texas Hold’em professionista lavorava nel mondo dei videogiochi ed era talmente bravo che la sua fama lo aveva portato a trasferirsi in Corea del Sud. ‘Elky’ è stato eliminato proprio dal vincitore della quinta tappa delle France Poker Series, che dopo questa eliminazione è riuscito a costruire una chip lead così grossa da scivolare verso la vittoria in maniera quasi scontata. Thiry si è portato a casa 75 mila euro e un posto per le finali delle FPS che si terranno a Parigi a febbraio.

Ecco la classifica del final table del France Poker Series di Forges lex Eeaux, con relativo payout:

1 - Mathieu Thiry €75,000

2 - Alexis Morlet €48,840

3 - Thomas Rambaud €30,800

4 - Julien Recchia €22,000

5 - Bertrand Grospellier €14,000

6 - Nicolas Tetu €11,200

7 - Christophe Castel €8,400

8 - Lucien Schemann €7,000

(Foto © Faris su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017