Excite

Fiorani comanda al torneo de La Notte del Poker Club

È iniziato ieri al Casinò Perla di Nova Gorica uno degli eventi di Texas Hold’em che hanno più storia in Italia: la Notte del Poker Club. Il torneo prevede un buy in di 2200 euro e una struttura decisamente giocabile: 25000 chip di partenza, livelli da 60 minuti e primi bui fissati a 25/50. A issarsi su tutti al termine del Day 1 troviamo Diego Fiorani con 148.200 chip: ottimo il suo torneo, sin qui, anche perché si è qualificato tramite un satellite, abbassando quindi i costi d’entrata.

Al secondo posto provvisorio troviamo Marco Figuccia con 136.100 chip. Figuccia, che gioca sempre un ottimo poker, si conferma in uno stato di forma eccezionale che gli ha permesso di raggiungere ottimi risultati nel corso di tutto il 2010. Scorrendo la classifica, al decimo posto troviamo Max Pescatori con 65.700 chip: Max è uno degli esponenti del Texas Hold’em italiano tra i più forti e conosciuti anche all’estero, grazie anche alle sue vittorie ottenute alle WSOP.

Tra i nomi più in voga nel movimento del Texas Hold’em nostrano, riescono a passare al Day 2 giocatori di poker del calibro di Maurizio Guerra, Misha Marculet, Daniele Mazzia, Matteo Taddia e Bruno Stefanelli. Non ce l’hanno fatta altri pezzi da 90 come Cristiano Blanco, Gianni Giaroni e Salvatore Giannino.

Il Day 1b della Notte del Poker Club è previsto per oggi e sono attesi, tra gli altri, Riccardo Lacchinelli, Cristiano Guerra, Fabio Baldassarri e soprattutto Filippo Candio, che alle WSOP del 2010 è riuscito nell’impresa di classificarsi al quarto posto, stabilendo un record per il Texas Hold’em italiano.

Questa la classifica provvisoria della Notte del Poker Club dopo il Day 1a:

1 - Diego Fiorani 148.200

2 - Marco Figuccia 136.100

3 - Antonio Balzano 128.000

4 - Alessio Sardone 99.100

5 - Daniele Guinetti 94.200

6 - Eugenio Capomazza 94.000

7 - Paolo Della Penna 72.500

8 - Andrea Dato 71.000

9 - Antonino Ullo 66.500

10 - Max Pescatori 65.700

(Foto © sergi_nog su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017