Excite

Eugene Katchalov vince il PCA High Roller

Eugene Katchalov, giocatore professionista di Texas Hold’em e nativo dell’Ucraina, ha vinto il PokerStars Caribbean Adventure (PCA) Super High Roller da 100 mila dollari di buy-in, superando in heads up nientemeno che Daniel Negreanu e portandosi a casa un assegno stratosferico: 1.5 milioni di dollari.

Questa straordinaria vittori è passata un po’ in secondo piano, vuoi perché le luci della ribalta erano puntate tutte su Viktor Blom, che come abbiamo visto si è rivelato essere Isildur1, vuoi perché il secondo posto di Negreanu spinge il giocatore di origini rumene in vetta alla speciale classifica dei giocatori che hanno vinto di più nei tornei di poker live. The Poker Kid, infatti, grazie al suo secondo posto da 1 milione di dollari ha superato nuovamente Phil Ivey, tornando a essere il giocatore di poker più vincente nei tornei dal vivo con oltre 14 milioni guadagnati in carriera.

Tornando al Super High Roller, Katchalov si è presentato al tavolo finale con il terzo stack più grosso, dietro a due mostri sacri quali Nick Schulman e proprio Daniel Negreanu. Il primo a lasciare la trupp è stato Andrew Lichtenberger, andato all-in pre-flop con A-10 e chiamato da Negreanu con K-K. Poi è stata la volta di Sandor Demjan: la sua coppia di dieci nulla ha potuto contro i due jack di Katchalov. Dopo le eliminazioni di Humberto Brenes, Nick Schulman e Bryn Kenney, ecco l’heads-up tra Katchalov e Negreanu, iniziato in condizioni di quasi parità in chip: 4.8 milioni per l’ucraino, 4.6 per il canadese di origini rumene.

Sfortunata (per lui) la mano che ha decretato la sconfitta di Negreanu, segno di come il Texas Hold’em a volte sappia essere crudele: Daniel va all in con 5-5 pre-flop, Katchalov chiama con 4-4 ed è dominato; un 4 al turn, però, fa scoppiare di gioia l’ucraino che si porta a casa il trofeo del Super High Roller PCA grazie ad un set.

(Foto © tonybaize su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017