Excite

EPT Snowfest, comanda Maisto

Sono passati tre giorni di gioco all’EPT Snowfest e in testa c’è l’italiano Giacomo Maisto. Maisto precede di quasi 300 mila chip il rumeno Iulian Ruxandescu e ha ottime possibilità di aggiudicarsi il primo premio da 390 mila euro. Oltre a Maisto, ci sono altri quattro italiani nei 24 giocatori ancora in corsa.

Tra di loro non c’è Luca Pagano, uno che di tornei di poker se ne intende parecchio, eliminato ma comunque a premio. Per lui, recordman di piazzamenti in the money nel circuito dell’European Poker Tour, si tratta della diciottesima volta in cui è arrivato a vincere qualcosa. Bene invece Manilo Iemina, Gabriele Lepore, Alessandro Speranza e Christian Fabri: seppure non abbiano stack mostruosi, hanno comunque chance decenti di arrivare almeno al final table.

Final table che verrà deciso al Day 4 di questo torneo di Texas Hold’em, che non avrà grossi nomi di spicco ai nastri di partenza, a parte Alexander Kravchenko, comunque ben lontano dalle posizioni che contano (infatti è sedicesimo con 379 mila chip). In realtà, con un semplice double up il russo si porterebbe a ridosso delle primissime posizioni, tanto per rimarcare ancora una volta come nel poker non sia mai detta l’ultima parola.

Ecco il chipcount di questo EPT Snowfest, comprensivo dei migliori 9 e del piazzamento degli italiani rimasti in gioco:

1 - Giacomo Maisto 1.548.000
2 - Iulian Ruxandescu 1.281.000
3 - Cristian Tardea 983.000
4 - Hans Erlandsson 930.000
5 - Cristian Dragomir 895.000
6 - Vladimir Geshkenbein 889.000
7 - Kevin Vandersmissen 803.000
8 - Koen De Visscher 768.000
9 - Philip Meulyzer 762.000
13 - Manilo Iemina 541.000
17 - Gabriele Lepore 377.000
20 - Alessandro Speranza 269.000
22 - Christian Fabri 234.000

(Foto © diegodacal su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017