Excite

EPT Grand Final Madrid, il Day 2

Si è concluso ieri il Day 2 dell’EPT Grand Final di Madrid, l’evento che concluderà la stagione 2010/2011 dello European Poker Tour. Dei 13 italiani che hanno preso il via alla seconda giornata, solo sei potranno tornare oggi per continuare a lottare per l’ambita ‘picca’ e soprattutto per il primo premio di 1 milione e 500 mila euro. Cifre da capogiro anche per il poker.

Nonostante numeri non eccezzionali (nutrita, ma meno del solito, la presenza degli italiani al via di questo torneo di poker), gli azzurri si confermano comunque in costante crescita e piazzano altri sei ‘in the money’. Sì, perché si è giocato fino allo scoppio della bolla, che ha condannato il giocatore che si è piazzato al 105esimo posto, Damien Rony, e ha premiato gli altri 104 partecipanti, che avranno un premio garantito di 15 mila euro.

Parlando sempre degli azzurri, ai tavoli del Day 3 troveremo dunque Stefano Demontis (chip leader italiano con 225 mila chip), Alessandro Limblici (133 mila), Litterio Pirrotta (123 mila), Daniele Guidetti (96 mila), Alessandro Tomasin (71 mila) e Marco Leonzio (88 mila). La speranza è che qualcuno degli alfieri del Texas Hold’em italiano possa raggiungere quantomeno il tavolo finale.

L’appuntamento è per oggi alle ore 12, quando inizierà la terza giornata del’EPT Grand Final di Madrid. Come abbiamo già avuto modo di dire, il montepremi da capogiro darà vita a una prima moneta da 1.5 milioni di euro, ma in questo torneo di Texas Hold’em ci sono molti altri premi ambiti, come testimonia il prizepool:

1- €1.500.000
2 - €900.000
3 - €550.000
4 - €400.000
5 - €315.000
6 - €250.000
7 - €185.000
8 - €130.000
9-10 - €95.000
11-12 - €70.000
13-14 - €60.000
15-16 - €50.000
17-24 - €40.000
25-32 - €35.000
33-40 - €30.000
41-56 - €25.000
57-80 - €20.000
81-104 - €15.000

(Foto © SeenyaRita su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017