Excite

EPT Grand Final Madrid High Roller, ‘Elky’ indomabile

Lo European Poker Tour sta vivendo in questi giorni il suo atto finale, con l’EPT Grand Final di Madrid che chiuderà la stagione 2010-2011. Si è già svolto l’evento High Roller, quello dedicato a chi può permettersi di spendere cifre da capogiro per un torneo di poker: ha vinto il fortissimo Bertrand ‘ElkY’ Grospellier, che si è portato a casa 525 mila euro.

Grospellier è uno dei giocatori di poker da torneo più forti e vincenti in circolazione. Il 30enne francese ha già vinto un torneo del WPT e ben tre titoli EPT. In carriera ha vinto oltre 7 milioni di dollari nel poker live e oltre 1 milione di dollari nel poker online. ‘Tornare a vincere dopo due anni dalla mia ultima grossa vittoria al PC è bellissimo. Questo è l’evento High Roller più prestigioso dell’EPT, dato che è il Grand Final’, ha dichiarato Grospellier al termine del torneo.

Un torneo di Texas Hold’em, questo, che come detto è adatto solo ai portafogli ben forniti: 25 mila euro il buy-in. Si sono presentati in 58 ai nastri di partenza: da Tom Dwan a Jonathan Duhamel, da Jason Mercier a Viktor Blom, il field di questo evento era talmente duro che ciò non può che aumentare il valore della vittoria di Grospellier.

Grospellier che ha giocato il suo solito poker aggressivo, dominando un tavolo finale che vedeva la partecipazione di Vanessa Rousso, Galen Hall, Peter Jette e Juha Hellpi. Proprio Jetten è uscito in ottava posizione, seguito da Hall in settima e da Alen Repik in sesta. Al quinto posto è stata eliminata Vanessa Rousso, mentre al quarto si è piazzato David Sands (entrambi fatti fuori da Benny Spindler). Grospellier poi si è preso cura di Juha Helpii, battendo infine il tedesco Spindler in heads-up.

(Foto © kozumel su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017