Excite

EPT Berlino: il Day 2

Prosegue l’EPT di Berlino e proseguono le gioie per gli azzurri. Dopo aver passato in massa il Day 1 di questo torneo di poker, gli italiani si difendono benissimo anche nella seconda giornata, grazie al settimo posto dello scatenato Mario Adinolfi e ai piazzamenti in the money di Antonio Buonanno, Gerardo Muro, Marcellino Terracciano e Giovanni Cantonati, in rigoroso ordine di stack.

Sono rimasti ancora in 119 a contendersi la vittoria in questo ambitissimo torneo di Texas Hold’em. Tutti quanti a premio, dal momento che la bolla è già scoppiata con l’eliminazione di Andrey Lobhanidze, ultimo dei 353 che avevano cominciato il Day 2 a tornarsene a casa senza il becco di un quattrino.

Purtroppo i tornei di poker sono così: tutti partono con le stesse speranze e, con un po’ di buona sorte, con la possibilità di piazzarsi a premio, ma alla fine sono il 10-15% circa degli iscritti potrà esultare. Sicuramente esulterà Mario Adinolfi, attualmente settimo con 456 mila chip, che dopo l’ottima prestazione del WPT di Vienna si conferma uno degli amatori più in forma del momento.

Di seguito riportiamo il chip count di questo evento di poker del circuito dell’European Poker Tour, limitatamente ai primi dieci (con in più le posizioni degli altri italiani):

1 - Fabrice Soulier 1.079.400
2 - Alessandro Laubinger 742.400
3 - Giuseppe Pantaleo 578.500
4 - Thorsten Schäfer 541.000
5 - Martin Jacobson 539.400
6 - Henrique Pinho 518.100
7 - Mario Adinolfi 456.000
8 - Darin Kramer 446.500
9 - Alexis Morlet 383.400
10 - Tristan Clemencon 379.400
56 - Antonio Buonanno 162.100
75 - Gerardo Muro 110.400
81 - Marcellino Terracciano 106.000
99 - Giovanni Cantonati 54.300

(Foto © Lludo su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017