Excite

Consigli per i principianti del Texas Hold’em

Il Texas Hold’em è una variante del poker che ormai ha soppiantato nella classifica del gradimento altre varianti un tempo più famose come il 5 Card Draw o lo Stud. Sempre più persone si avvicinano al poker Texas Hold’em, spesso nel modo sbagliato. Tralasciando discorsi tecnici e tattici, se siete dei principianti e volete cominciare con il piede giusto la vostra avventura nel mondo del Texas Hold’em, seguite questi semplici consigli.

Primo punto: giocare in bankroll. Questo consiglio in realtà è una pietra miliare che tutti, principianti e non, dovrebbero tenere a mente. Non si deve mai giocare a Texas Hold’em denaro che non ci si può permettere di perdere. Non solo perché quel denaro evidentemente serve ai bisogni principali, ma anche perché giocare con la paura di perdere è il modo migliore per prendere le decisioni sbagliate.

Secondo punto: studiare. Se si vuole diventare dei bravi giocatori di Texas Hold’em, fare pratica non basta. Bisogna anche studiare molto, leggere i libri degli specialisti, consultare i forum e i siti dedicati e tenersi sempre aggiornati. Probabilmente senza lo studio un talento del poker può emergere comunque, ma studiando di sicuro lo farà in molto meno tempo.

Terzo punto: adattarsi. Nel Texas Hold’em non si gioca solo con le proprie carte. Si gioca anche in base alla propria posizione al tavolo rispetto agli avversari e si gioca anche in base alle caratteristiche degli altri giocatori. È importante sapere che non esiste una giocata giusta per tutte le occasioni, ma che ogni mano fa storia a sé.

(Foto © gamblingplanet.org)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017