Excite

Aussie Millions 2011, spicca Patrik Antonius al Day 2

Mentre in queste ore si sta già concludendo il Day 3, ieri si è giocato il Day 2 del main event dell’Aussie Millions 2011. Protagonista assoluto, tra i nomi più altisonanti del poker Texas Hold’em, è stato senza dubbio Patrik Antonius. Il finlandese ha chiuso la giornata tra i chip leader, prendendos il lusso (e anche la segreta gioia, ne siamo certi) di eliminare nientemeno che Phil Ivey.

La giornata era iniziata proprio con Antonius e Ivey sugli scudi. Le loro sfide nel poker, anche cash game, sono sempre tra le più entusiasmanti, dato che entrambi sono giocatori molto aggressivi. Ma la scena se l’è presa quasi subito Tobias Reinkemeier, che si è issato a chip leader mangiando letteralmente la gran parte dello stack di Chris Moorman, grazie a una mano fenomenale. Non male anche Randy Lew, fenomeno del poker Texas Hold’em online che finora non si è ancora messo molto in luce nei tornei di poker dal vivo.

Tornando a Ivey e Antonius, vale la pena raccontare una mano giocata tra questi due mostri sacri del Texas Hold’em. Antonius apre da middle position e Ivey si difende chiamando il rilancio dal big blind. Il flop è Q 9 7 con due picche. Ivey fa check e Antonius va in continuation bet per 15 mila chip. Ivey completa il check-raise a 50 mila, ma dopo averci pensato un po’ il finlandese effettua un re-raise a 200 mila. A questo punto Ivey è in all in quasi obbligato, e allo showdown mostra AQ di picche per un progetto di colore nut. Ma Antonius ha 10-8 di picche, per un progetto di scala colore, uno dei punti più forti nel Texas Hold’em! Il turn è un J che fa chiudere una scala, seppure non reale, ad Antonius: tanto basta a lasciare Ivey con gli spiccioli (verrà eliminato qualche mano dopo).

All’inizio del Day 3 di questo main event dell’Aussie Millions 2011, lo stack medio è di 160 mila chip, e sono rimasti ancora 90 giocatori, distribuiti su 12 tavoli, con la speranza di vincere il primo premio di 2 milioni di dollari.

(Foto © John Wardell su Flickr)

poker.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017